Mortolini bum bum

Buon inizio in campionato, la prima squadra parte violando Vignola
10 ottobre 2011 / PRIMA SQUADRA
Mortolini bum bum

Con una doppietta della Mortolini la Grifo Perugia espugna Vignola e trova all’esordio la prima vittoria in campionato. Un successo che le ragazze di Scapicchi hanno legittimato con una prestazione di assoluto livello, al cospetto di un avversario in evidente difficoltà fisica e tecnica. Per l’occasione l’allenatore perugino ha confermato le indicazioni tattiche del precampionato: spazio al 4-2-3-1 e ad alcune giovani provenienti dal vivaio, come Ceccarelli e Monetini. La gara si è messa subito sui binari giusti per le biancorosse, visto che al 4’ la Mortolini (nella foto) non ha tardato a timbrare sotto porta.L’azione in profondità della Natalizi è stata pressoché perfetta e all’attaccante biancorossa non è restato altro che sorprendere Fattore con un beffardo pallonetto. Avanti di un gol e con un terreno di gioco ai limiti della praticabilità, per tutto il primo tempo la Grifo ha puntato a gestire il risultato e a far valere la propria esperienza.L’Olimpia Vignola non si è resa praticamente pericolosa dalle parti della Monsignori, se non per un tiro abbastanza velleitario della Licalzi. Nella seconda frazione la truppa di Scapicchi ha alzato il ritmo e sfiorato in almeno quattro occasioni il gol del raddoppio. Due a zero che è arrivato a dieci minuti dal triplice fischio e grazie ad un’altra giocata della Mortolini, lesta a capitalizzare dopo un lungo batti e ribatti in area emiliana. Insomma la Grifo è partita con il piede giusto e si sa che, chi ben inizia è già a metà dell’opera.

OLIMPIA VIGNOLA – GRIFO PERUGIA 0-2 (0-1)

OLIMPIA VIGNOLA (4-4-2): Fattore; Frati, Grensi, Coresi, Denti; Boni, Ternelli, Capelli, Faragò; Licalzi, Servesi. A disp.: Bassi, Viva, Pedroni, Bitti, Balstri, Vandelli, Hmidi.

All.: Sancini.

GRIFO PERUGIA (4-2-3-1): Monsignori;Parise, Saravalle, Bianchi, Cianci; Fiorucci C., Mannucci (5’st Pederzoli); Natalizi, Ceccarelli (25’st Spapperi), Monetini (5’st Pugnali); Mortolini. A disp.: Chucchiarini, Checchè, Fiorucci G.

All.: Scapicchi.

ARBITRO: Bendanti di Ravenna

MARCATORI: 4’pt e35’ st Mortolini