Betty Bavagnoli ancora protagonista insieme alla Grifo Perugia

L’ex stella del calcio femminile ha tenuto un allenamento dimostrativo con la Primavera biancorossa per alcuni aspiranti tecnici del corso “Uefa B”
10 aprile 2018 / NEWS
Betty Bavagnoli ancora protagonista insieme alla Grifo Perugia

La Grifo Perugia si è resa ancora una volta protagonista insieme all’ex calciatrice Elisabetta Bavagnoli, detta “Betty”. Sabato 7 aprile, presso il campo sportivo del comitato umbro della F.i.g.c. di Prepo (PG), la Primavera biancorossa ha tenuto un allenamento “dimostrativo”, sotto la guida dell’ex stella azzurra, per alcuni futuri tecnici in procinto di conseguire il patentino “Uefa B”.

Considerata una delle pioniere del calcio femminile italiano, Bavagnoli ha ancora una volta collaborato con il sodalizio perugino per permettere la scoperta e la conoscenza di un mondo, quello del pallone in rosa, spesso relegato ai margini dai mass media nazionali. “Betty” infatti si relaziona ormai annualmente con la Grifo per quanto riguarda il calcio femminile nel territorio umbro.

L’allenamento, iniziato alle ore 10, ha visto le Grifoncelle svolgere cinque esercitazioni differenti: in questa maniera i futuri allenatori hanno potuto apprendere come le pratiche di insegnamento di questo sport possano essere traslate dal mondo maschile a quello femminile.

Infine la Primavera di Vania Peverini ha svolto una partitella in famiglia dove, a turno, a guidare le squadre sono stati i tecnici presenti, supervisionati dalla stessa Bavagnoli. Triplice fischio alle ore 13.

Si è trattata anche di un’occasione di confronto non soltanto sugli aspetti tecnici o tattici, comunque importanti, ma anche su quelle che sono le diversità e le peculiarità dell’approccio psicologico al pallone da parte di ragazzi e ragazze.

La Grifo Perugia ringrazia quindi ancora una volta Betty Bavagnoli per la preziosa giornata di lavoro: rapportarsi con una campionessa nazionale è stata anche un’occasione per ribadire l’importanza del movimento calcistico femminile in Italia, destinato senza dubbio ad allargarsi sempre di più.