Livorno corsaro: la Grifo Primavera va ko (2-3)

Le ragazze di Rosi si perdono alla distanza dopo un buon avvio. Seconda sconfitta casalinga stagionale
13 dicembre 2015 / PRIMAVERA
Livorno corsaro: la Grifo Primavera va ko (2-3)

La Grifo Primavera trova la seconda sconfitta stagionale e per giunta sempre tra le mura amiche. Dopo il ko contro il Castelvecchio, a conquistare il “Giansanti” di Collestrada ci hanno pensato le rivali del Livorno, formazione tosta che ha saputo ribaltare per ben due volte lo svantaggio. E’ successo tutto nel primo tempo. Grifo avanti con Piselli e subito raggiunta da Lo Vecchio. Un paio di minuti e biancorosse sul 2-1 grazie a Tuteri. Dopo la mezz’ora, il Livorno trova un “uno-due”, che mette al tappeto le grifoncelle con Fusi e Griselli (2-3). Nella ripresa, Rosi cerca risorse dalla panchina, ma la sua squadra non è quella di sempre: reparti un po’ scollegati e mancanza della necessaria cattiveria. Arriva inesorabile la sconfitta, che lascia l’amaro in bocca a spazio a qualche riflessione sui sogni di “altissima classifica”.

 GRIFO PERUGIA – LIVORNO 2-3

GRIFO PERUGIA: Marroccoli; Alessi, Bylykbaschi, Parlagreco, Petasecca, Ciampelli (43′ pt Accettoni), Piselli (47′ st Rinaldi), Fortunati (31′ st Viola), Franciosa, Timo, Tuteri. A disp.: Cerasa, Ottaviani, Cippiciani, Turco. All.: Rosi.

LIVORNO: Del Lama; Giammatei (27′ st Spinelli), Chiellini, Maccio, Giuliani, Fusi, Niccolini, Sidoni, Griselli (20′ st Almeida Santos), Lo Vecchio, Carletti (45′ st Rossellini). A disp.: Tani. All.: Carola.

ARBITRO: Melis di Perugia

MARCATORI: 23′ pt Piselli (GP), 24′ pt Lo Vecchio (L), 26′ pt Tuteri (GP), 33′ pt Fusi (L), 34′ pt Griselli (L)