Valentina Belia: “Grifo Perugia, ora servono punti”

Il tecnico delle biancorosse: “Contro la Novese dobbiamo vincere a tutti i costi”
2 dicembre 2017 / PRIMA SQUADRA
Valentina Belia: “Grifo Perugia, ora servono punti”

Dopo il pareggio beffa per 3-3 in casa del Romagnano, la Grifo Perugia torna a giocare domenica 3 dicembre tra le proprie mura a San Sisto. Non sarà un match semplice contro la Novese, formazione attrezzata per i piani alti a attualmente al sesto posto con 2 punti in più delle Grifoncelle.

Inutile dire che un’auspicabile successo delle perugine permetterebbe il sorpasso proprio a danno delle piemontesi. Ed il tecnico Belia non nasconde le esigenze di classifica dopo i troppi passi falsi compiuti dalle sue ragazze:

“Partita molto difficile. La Novese è la più accreditata per arrivare tra le prime tre e ci punta chiaramente. L’anno scorso sono arrivate seconde ed hanno sfiorato la promozione in A. Hanno alcune individualità davvero importanti e dovremo far attenzione. Noi però dobbiamo fare punti con chiunque perché ne abbiamo persi già troppi per strada. Faremo il massimo per la vittoria poi il campo darà il suo responso.”

Fischio d’inizio alle ore 14,30. Tra le fila biancorosse assenti Zelli per rottura del crociato e Narcisi già indisponibile da tempo. Arbitra Massimiliano Moretti di San Benedetto del Tronto coadiuvato da Elia Costantini e Andrea Silvioli entrambi della sezione di Foligno.