Parte la stagione 2010-2011

Ancora un campionato di A2 per le ragazze di mister Scapicchi
9 settembre 2010 / NEWS
Parte la stagione 2010-2011

E’ partita la nuova stagione sportiva calcistica 2010/11 al femminile, che vede impegnata ancora una volta la Grifo Perugia ai blocchi di partenza nel Campionato Nazionale di serie A2. La squadra è sempre stata competitiva in questo livello, quest’ anno però la rosa sembra essere davvero adeguata per il tentativo di salto di categoria. Infatti, oltre a confermare la maggiorparte delle ragazze, la società ha potuto constatare i felici rientri di Azzurra Principi e Carlotta Saravalle, rispettivamente in prestito nella scorsa stagione al Firenze la prima e al Siena la seconda. Ha fatto rientro, inoltre, dopo alcune stagioni lontano da Perugia, Nicoletta Santacroce, centrocampista che ha militato nel Siena gli ultimi due campionati. In casacca biancorossa è approdata infine Paola Roversi, centrocampista classe ’94, già in orbita nazionale azzurra under 17, acquisto reso possibile dall’ ottimo rapporto collaborativo tra lo staff tecnico perugino ed il mister federale Enrico Sbardella. Anche Arianna Marchesi è in dirittura d’ arrivo per il suo completo recupero, dopo diversi mesi di riabilitazione per il grave infortunio al ginocchio. Tutti questi arrivi hanno reso indolori le partenze, le due sorelle Di Camillo infatti hanno deciso di vestire la divisa bianconera del Siena, dopo una stagione difficile che le ha viste trovare poco spazio. Ultima considerazione sul capitolo Martina Mortolini, la forte punta ha preferito prendersi una pausa dal calcio a tempo indeterminato, lasciando comunque una porta aperta ad un eventuale ritorno, scegliendo di restare  tesserata per la Grifo. La società ha confermato alla guida tecnica il mister Michele Scapicchi, decisione che evidenzia la volontà di dare continuità ad un progetto iniziato lo scorso anno, che prevede, oltre alle qualità di gestione dello spogliatoio tecnico tattiche, anche una serenità e un coinvolgimento del gruppo, novità ritrovate e apprezzate dopo che certi valori erano andati leggermente smarriti. Altra grandissima e piacevole iniziativa è la “rivoluzione” per quanto riguarda la squadra Primavera. Confermate le ragazze migliori, ampliato l’ organico con nuovi arrivi e molti innesti di giovane età ma di belle speranze, scelto un allenatore giovane, Giacomo Sciurpa, è alla sua prima esperienza e per questo ha voglia di mettersi in gioco e di sviluppare le sue capacità lavorando con passione e meticolosità su tutti gli aspetti, per far si che l’ amalgama riscontrato in prima squadra sia la scelta giusta da seguire anche per le piccole leve, del resto l’ entusiasmo è la base per affrontare al meglio la fatica e il sacrificio. Ultima citazione, ma non per questo di minore importanza, anzi, l’ addio al calcio giocato di Valentina Roscini. Il portierone di mille battaglie ha deciso di appendere i guanti al chiodo per entrare nel direttivo societario, come Presidente, questo sarà di grande aiuto a tutta la società. Sarà sempre un punto di riferimento per le ragazze, conoscendo al meglio quelle che sono le problematiche delle giocatrici, ma porterà sicuramente ad un livello più alto l’ intera organizzazione societaria, grazie alle sue conoscenze di spogliatoio e dirigenziali che unite insieme aiutano a capire a 360 gradi il mondo del femminile. Per concludere la Società Grifo Perugia Femminile augura a tutti un buon campionato e un anno di calcio sereno, all’ insegna dei valori sportivi, comunicando inoltre che la squadra sarà presentata ufficilamente il giorno 17 settembre presso l’ agriturismo “Forabosco”, alla presenza di giornalisti e autorità locali, oltre che quella dei genitori e di chiunque voglia assistere.