La Grifo Perugia continua a vincere e a divertirsi: 6-1 alla Lucchese

Successo esterno per la squadra di Valentina Belia, terzo consecutivo con quindici reti fatte. Il tecnico biancorosso: " Questa è la vera Grifo"
29 aprile 2018 / PRIMA SQUADRA
La Grifo Perugia continua a vincere e a divertirsi: 6-1 alla Lucchese

 

La Grifo Perugia continua a collezionare vittorie. A Lucca è arrivata la terza consecutiva, con un altro risultato roboante (6-1), che consente alla squadra di Valentina Belia di raggiungere la settima posizione in classifica. Che non vale la permanenza nel campionato di serie B, ma può rappresentate un buon viatico in vista del futuro. Contro la Lucchese, nona a 33 punti, il tecnico biancorosso ha riproposto il 4-3-3 con qualche variante negli interpreti. Davanti a Baylon, si sono schierate Alessi, Monetini, Ferretti e Bylykbashi. A centrocampo, insieme al capitano Corinna Fiorucci spazio a Silvioni e Brozzetti. Davanti, senza Martina Ceccarelli influenzata, fiducia a Giulia Fiorucci nel ruolo di punta centrale, supportata da Narcisi e Tuteri. La partita si è subito incanalata sui binari favorevoli alla Grifo. Dopo un tentativo finito a lato di Giulia Fiorucci, al 5′ è stata Narcisi a sbloccare il risultato, capitalizzando al meglio proprio un assist di Fiorucci. La Lucchese non si è persa d’animo, ma il divario tecnico e organizzativo è sembrato evidente. Tanto che la Grifo prima dell’intervallo ha chiuso praticamente i conti. Ancora protagoniste Narcisi, che ha messo a segno un’altra doppietta (41′) dopo quella della settimana scorsa al Legaccio e Giulia Fiorucci (43′). Nel secondo tempo la Grifo ha controllato più agevolmente la partita. Belia ha dato spazio a Cerasa, Dominici, Petrarca, Timo e Piselli. Silvioni (19′), Tuteri (25′) e Alessi (39′), invece,  hanno messo la loro firma sul tabellino marcatori, rendendo ancora più rotondo il risultato e portando a quindici le reti realizzate nelle ultime tre uscite. In mezzo, il gol della bandiera toscano con Frediani (34′) e nel finale un palo colpito da Tuteri.

INTERVISTE

Valentina Belia, tecnico Grifo Perugia: “E’ una bella vittoria, ottenuta su un campo difficile e contro un avversario tosto. Il risultato finale non deve ingannare, perchè le mie ragazze si sono sudate la vittoria. Adesso che ho più alternative in rosa, le cose girano meglio. Ci teniamo a chiudere positivamente la stagione, dopo un andamento generale troppo altalenante”.

 LUCCHESE – GRIFO PERUGIA 1-6 (0-3)

LUCCHESE: Biancalana; Cantini, Di Lupo, Frediani, Landi, Lehmann, Marchi, Mase, Nellini, Passaglia, Rossi. A disp.: Tognanelli. All.: Corti.

GRIFO PERUGIA: Baylon (28′ st Cerasa); Alessi, Monetini, Fiorucci C. (14′ st Timo) Ferretti (29′ st Petrarca), Bylykbashi, Tuteri, Brozzetti, Fiorucci G. (16′ st Piselli), Silvioni (34′ st Dominici), Narcisi. A disp.: Serluca, Rosmini. All.: Belia.

ARBITRO: Damiani di Sondrio (Toschi – Matteucci)

MARCATORI: 5′ e 41′ pt Narcisi (P), 43′ pt Fiorucci G. (P), 19′ st Silvioni (P), 25′ st Tuteri (P), 34′ st Frediani (L), 39′ st Alessi (P).