Martina Rosmini premiata nella trasmissione “Valtiberina Calcio Special”

La promessa altotiberina della Grifo Perugia Primavera ha rilasciato anche un'intervista dove ha ripercorso le tappe della sua carriera sportiva. Nel programma televisivo trova così spazio anche il calcio femminile
5 luglio 2016 / NEWS
Martina Rosmini premiata nella trasmissione “Valtiberina Calcio Special”

In occasione dell’ultima puntata stagionale del programma “Valtiberina Calcio Special”, in onda su TeleEtruria, la giovane promessa della Grifo Perugia Martina Rosmini, classe ’98 ed originaria dell’altotevere, è stata insignita di un riconoscimento speciale dopo un’intervista dove ha raccontato brevemente come è nata la sua passione per il calcio:

“Ho iniziato a dare calci al pallone all’età di 6 anni, vedendo giocare i miei compagni maschi. Da lì è scattata la scintilla d’amore verso questo sport; fino in primo superiore ho militato tra le fila del Pistrino, dove ho potuto misurarmi insieme ai ragazzi maschi nelle categorie giovanili. Poi c’è stata la chiamata della Grifo Perugia femminile e, dopo un po’ di iniziale e lecito scetticismo nel dovermi integrare con un gruppo di sole ragazze, posso dirmi che mi sono trovata davvero bene. Ho trovato un ambiente sereno dove poter migliorare sotto il profilo tecnico e non solo. La gioia più grande ottenuta con la maglia biancorossa rimane per il momento la vittoria con la Primavera del campionato toscano 2013/2014 dopo una stagione intensa ma ricca di soddisfazioni; il primo posto ci ha permesso anche di partecipare alle fasi nazionale del torneo femminile di Primavera, confrontandoci così con squadre di una certa caratura. Quest’anno ho avuto anche la possibilità di esordire e trovare un certo spazio con la prima squadra; per me è stato un gran traguardo nonostante un terzo posto che poteva essere qualcosa di più. Ho ancora voglia di vincere e divertirmi e per questo sono fiduciosa per il prossimo anno.”

Martina, proveniente dall’altotevere, come molte altre ragazze della Grifo che provengono da altre zone dell’Umbria, si è distinta per il suo grande impegno e sacrificio che fa per arrivare ogni volta a Perugia per gli allenamenti settimanali e per le partite di campionato, il tutto dovendo conciliare lo sport allo studio. Ancora una volta viene confermata la bontà del lavoro che la Grifo Perugia sta svolgendo attraverso il suo settore giovanile sia sotto il profilo tecnico che umano. Come altre sue colleghe pari età o anche più giovani, Martina Rosmini è pronta a recitare un ruolo da protagonista in prima squadra nella prossima stagione sportiva, dove la società guidata da Valentina Roscini ha fatto sapere di voler puntare molto sulle leve della Primavera.

Fonte foto: pagina facebook Valtiberina Informa